I servizi a domanda individuale sono caratterizzati dal fatto che vengono richiesti direttamente dai cittadini dietro pagamento di un prezzo (tariffa), spesso non pienamente remunerativo per l’ente ma comunque non inferiore ad una percentuale di copertura del relativo costo, così come previsto dalle vigenti norme sulla finanza locale. Il costo del servizio, non coperto dalla contribuzione diretta dell’utenza,deve essere finanziato con altre risorse dell’Ente. Nelle tabelle che seguono i dati a consuntivo 2012 e a preventivo 2013 dei servizi pubblici a domanda individuale attivati nell’Ente.

Scarica PDF

Rendiconto costi dei servizi a domanda individuale anno 2012 – 27 Kbyte (*.pdf)

Previsione costi dei servizi a domanda individuale anno 2013 – 167 Kbyte (*.pdf)